Istituto di Istruzione Superiore di Lonigo
"Rosselli-Sartori"

 

A partire dal prossimo anno scolastico, il 2020/21, torna l'Educazione civica con una nuova veste. Si tratta di un insegnamento, trasversale alle altre materie, obbligatorio in tutti i gradi dell’istruzione, a partire dalle scuole dell’infanzia.

Ricordiamo che l’educazione civica è la materia che studia le forme di governo di una cittadinanza, con particolare attenzione al ruolo dei cittadini, alla gestione e al modo di operare dello Stato, il cui studio risale al 1958, da quando Aldo Moro con D.P.R. n. 585 del 13 giugno 1958 introdusse l’insegnamento nelle scuole medie e nelle scuole superiori. Due ore di lezione al mese tenute dal professore di storia ed è stata insegnata fino all’anno scolastico 1990/1991. Negli anni successivi ha subito diverse trasformazioni, avendo comunque un ruolo trasversale infatti da Educazione Civica si è poi trasformata in Cittadinanza e Costituzionecon decreto legge n. 137/2008. Una nuova materia affidata agli insegnanti di storia e geografia per parlare, principalmente, di educazione stradale, ambientale, sanitaria, alimentare e anche di Costituzione italiana. 

Con l’entrata in vigore della legge 20 agosto 2019, n. 92, a partire dal 2020 è stata prevista l’introduzione, nel primo e nel secondo ciclo di istruzione, dell’insegnamento obbligatorio dell’Educazione civica e ambientale e che come ha comunicato la ministra, avrà, dal prossimo anno scolastico, un proprio voto, con almeno 33 ore all’anno dedicate.

Le Linee guida sull’introduzione dell’educazione civica, secondo la ministra “rappresentano un documento agile e di facile consultazione, attraverso il quale i dirigenti scolastici e gli insegnanti potranno dare seguito alle regole che entreranno in vigore a settembre”.

Tre gli assi attorno a cui ruoterà l’Educazione civica: lo studio della Costituzione, lo sviluppo sostenibile, la cittadinanza digitale.

La Costituzione

Studentesse e studenti approfondiranno lo studio della nostra Carta costituzionale e delle principali leggi nazionali e internazionali. L’obiettivo sarà quello di fornire loro gli strumenti per conoscere i propri diritti e doveri, di formare cittadini responsabili e attivi che partecipino pienamente e con consapevolezza alla vita civica, culturale e sociale della loro comunità.

Lo sviluppo sostenibile

Alunne e alunni saranno formati su educazione ambientale, conoscenza e tutela del patrimonio e del territorio, tenendo conto degli obiettivi dell’Agenda 2030 dell’ONU. Rientreranno in questo asse anche l’educazione alla salute, la tutela dei beni comuni, principi di protezione civile. La sostenibilità entrerà, così, negli obiettivi di apprendimento.

Cittadinanza digitale

A studentesse e studenti saranno dati gli strumenti per utilizzare consapevolmente e responsabilmente i nuovi mezzi di comunicazione e gli strumenti digitali. In un’ottica di sviluppo del pensiero critico, sensibilizzazione rispetto ai possibili rischi connessi all’uso dei social media e alla navigazione in Rete, contrasto del linguaggio dell’odio.ed civica

Rientro a scuola a settembre: il Miur ha pubblicato le indicazioni del Comitato tecnico-scientifico

In data 28 Maggio 2020, sul sito del Miur è stato pubblicato il documento tecnico con le indicazioni operativi per un rientro a scuola a settembre in sicurezza.

In questi giorni ho letto con attenzione tutte le indicazioni, in particolare le misure di prevenzione e protezione. Il Miur riporta la proposta delle “Cinque Regole”  e chiede alle scuole di promuovere una campagne di comunicazione sul rientro a scuola in sicurezza.

Ogni istituto Scolastico dovrà favorire, almeno nella prima fase, l’acquisizione di “comportamenti sicuri” attraverso un coinvolgimento diretto degli studenti nella realizzazione di iniziative per la prevenzione e la protezione. Tra le prime è l'informazione.

le 5 regole

ISTITUTO DI ISTRUZIONE SUPERIORE di LONIGO 
Sedi Associate: ITE/ITT – IPS/IeFP
Via Scortegagna, 37 – 36045 Lonigo (VI)
Tel. Segreteria 0444.831271 - Fax 0444.834119
E-Mail amministrazione@iislonigo.it                    Pec VIIS01100N@pec.istruzione.it
Codice Ministeriale VIIS01100N                                                             Codice Fiscale 95089660245

Lonigo, 22 giugno 2020

Prot. n. 3822/2020

Ai GENITORI degli Studenti iscritti alla CLASSE PRIMA 

         

         

Oggetto: completamento pratica ISCRIZIONE alla classe PRIMA – a.s. 2020/2021.

In ottemperanza alle vigenti disposizioni ministeriali, tutti gli alunni che hanno conseguito la licenza media e hanno presentato l’iscrizione alla classe prima di questo Istituto per l’anno scolastico 2020/2021 devo perfezionare la domanda presentata a gennaio inviando via mail all’indirizzo viis01100n@istruzione.it, dal 29 giugno al 10 luglio la documentazione sotto indicata.

In caso di difficoltà nell’espletare la procedura autonomamente, la scuola è disponibile per la consegna cartacea della documentazione fissando un appuntamento telefonico al numero 0444831271 con il personale dell’ufficio didattica.

I documenti da inviare sono:

Ø CERTIFICAZIONE SUPERAMENTO ESAME SCUOLA MEDIA con VOTO FINALE e COMPETENZE

Ø Fotocopia CODICE FISCALE e CARTA IDENTITA’ studente

Ø Fotocopia CODICE FISCALE e CARTA IDENTITA’ dei genitori

Ø Fotocopia PERMESSO di SOGGIORNO o CITTADINANZA EUROPEA  se studente straniero

Ø Fototessera dell’alunno/a

Ø ATTESTAZIONE VERSAMENTO DEL CONTRIBUTO VOLONTARIO per AMPLIAMENTO OFFERTA FORMATIVA comprensivo di assicurazione infortuni, libretto scolastico, spese fotocopie ecc. di € 105,00 (per il secondo figlio iscritto € 85,00) tramite c/to Banca Intesa Ag. di Lonigo IBAN IT31O0306960459100000046004 esclusivamente tramite il portale della Pubblica Amministrazione “PAGO IN RETE”  (si allegano istruzioni)

Ø Modulo PATTO EDUCATIVO CORRESPONSABILITA’ sottoscritto da un genitore e dallo studente (file è disponibile sul sito della scuola-Famiglie-Modulistica)

Ø Scheda C solo per coloro che NON si avvalgono dell’insegnamento della religione cattolica (file è disponibile sul sito della scuola-Famiglie-Modulistica)

 

                           

Si invita inoltre a consegnare eventuali diagnosi (BES e DSA) e/o certificazioni mediche necessarie alla scuola per la tutela dello studente e comunicare eventuali situazioni familiari particolari (es. potestà di un solo genitore).

IL DIRIGENTE SCOLASTICO

Avv. Barbara Scarso

                                                                                                                                                                                   Firmato digitalmente 

                                                                                                                                                                  ai sensi del Codice dell’Amministrazione 

                                                                                                                                                                                    Digitale e ss.mm.ii.

 

 

PAGO IN RETE: ISTRUZIONI per i GENITORI

Come accedere a Pago in Rete: bisogna disporre di username e password (credenziali).

§ Se ha un'identità digitale SPID (Sistema Pubblico di Identità Digitale) può accedere con le credenziali SPID del gestore che  ha rilasciato l'identità (selezionando “Entra con SPID”)

§ Se è un genitore che ha presentato una domanda d’iscrizione on-line puoi accedere con le stesse credenziali utilizzate per l’iscrizione del figlio

§ Se è un docente in possesso di credenziali Polis, puoi utilizzare queste

 Se non dispone delle credenziali può ottenerle effettuando la registrazione al servizio cliccando sul link Registrati

Se dispone delle credenziali può accedere al servizio Pago in Rete cliccando sul link  ACCEDI

Solo per il primo accesso al servizio dei pagamenti sarà richiesta l’accettazione preliminare delle condizioni sulla privacy.

1) Come registrarsi:

(per chi non possiede un’identità digitale SPID o le credenziali del MIUR di Polis o di Iscrizioni Online)

Può ottenere le credenziali di accesso al servizio del pagamento effettuando la registrazione. Per registrarsi clicca sul link "Registrati"

Nella pagina "Registrati" di devono fare 4 semplici passaggi:

1. inserisci il tuo codice fiscale e seleziona la casella di sicurezza "Non sono un robot"

2. compila la scheda con i tuoi dati anagrafici e inserisci un tuo indirizzo email personale attivo (da digitare due volte per sicurezza)

3. verifica la correttezza di tutti i dati inseriti e seleziona "CONFERMA I TUOI DATI", altrimenti se riscontri degli errori clicca su "torna indietro" per tornare al passaggio precedente ed effettuare le correzioni necessarie

4. per completare la registrazione accedi infine alla casella e-mail (che hai indicato al punto 2), visualizza la e- mail che hai ricevuto da “MIUR Comunicazione” e clicca sul link presente nel testo

Completata la registrazione riceverà una seconda e-mail con le credenziali (username e password) per accedere al servizio Pago In Rete.

Al primo accesso al servizio verrà richiesto di modificare a piacimento la password provvisoria che ha ricevuto con la seconda e-mail. La nuova password deve avere almeno 8 caratteri, contenere un numero, una lettera maiuscola  e una lettera minuscola.

2) Come fare a versare i contributi scolastici: collegati alla sezione "PAGO IN RETE SCUOLA"

§ per fare una contribuzione volontaria va alla pagina "Versamenti volontari", ricerca la scuola di tuo interesse, scegli la causale del versamento eseguibile e inserisci i dati dell'alunno richiesti per il pagamento

§ procedi con il pagamento:

 Paga subito on-line, scegliendo dalla piattaforma pagoPA come pagare (carta, addebito sul conto corrente o altro) e il prestatore di servizi di pagamento (PSP) che preferisci, altrimenti se vuoi pagare in un secondo momento, scarica il documento per il pagamento, che riporta QR- code, CBILL (e Bollettino Postale PA), che ti sarà utile dopo per pagare presso gli sportelli bancari, dai tabaccai, agli uffici postali (o presso altri PSP abilitati) oppure on line dal sito della tua banca o con le app.

Effettuato il pagamento potrai visualizzare la ricevuta telematica e scaricare l'attestazione di pagamento di ogni contributo versato, utile per gli scopi previsti per legge.

news foto

Progetto realizzato con la classe 3^ AA dell’indirizzo Moda, con la   didattica a distanza.

16 giu prof 2020 min 

Oggetto: Costituzione del Comitato per la definizione e la verifica di efficacia delle misure introdotte nel protocollo Covid-19
In riferimento all’oggetto ed in ottemperanza alla normativa vigente,

Il Dirigente Scolastico
ha costituito in data 12 giugno 2020 
il Comitato per l’applicazione del protocollo di sicurezza Covid-19
costituito da:
MEMBRI DI DIRITTO:
Prof.ssa Marotta Ines
Prof. Tenaglia Guido
Sig.ra Rosa Gisella
MEMBRI nominati dal DIRIGENTE:
Prof.ssa Uva Valeria
Prof.ssa Ianne Fabiana
Prof. Loiacono Antonino
Prof. Pomaro Roberto
Prof. Rossaro Giampaolo
Prof. Fruciano Giuseppe
Sig. Ciulla Domenico
Sig. Guzzo Dario Sandrino

Compiti dei Componenti del Comitato
Il ruolo del Comitato, oltre a quello di individuare le misure atte a ridurre il rischio di contagio
Covid-19, è anche quello di vigilare e controllare l’applicazione delle regole introdotte dal
protocollo di sicurezza covid-19, coadiuvato dal Dirigente Scolastico

 Il Dirigente Scolastico
 Avv. Barbara Scarso

covid
Care studentesse, cari studenti, 
domani iniziano gli Esami di Stato per le classi quinte (riunioni dei Commissari) e gli Esami Iefp (colloqui).
Finalmente tornerete a scuola,
anche se entrerete accompagnati dai Collaboratori Scolastici, scaglionati;
vi siederete dinanzi ai Vostri Docenti, ma un po' lontano da loro.

Sarà comunque un'emozione incontrarsi per davvero e sorridere insieme.
I Vostri Professori vi aspettano per incoraggiarvi.

Sarà un'esperienza speciale,
perchè andrà tutto benissimo
e poi avrete tante cose da raccontare alle vostre famiglie ed ai vostri amici  quando tornerete a casa.
Sarete cresciuti ancora un pochino.

In questi mesi abbiamo lavorato tanto per voi e siamo tutti felici di accompagnarvi verso questo importante traguardo.
Vi mando il mio saluto ed augurio, orgogliosa di quello che siete diventati.
Buon esame!!!

La vostra Dirigente Scolastica

in bocca al lupo
download
Oggetto: informativa sulle disposizioni sulla sicurezza in attuazione delle indicazioni operative per la tutela della salute negli ambienti di lavoro scolastici e la gestione del rischio da Covid -19 IIS LONIGO  per DOCENTI-COLLABORATORI-ASSISTENTI AMMINISTRATIVI-FIGURE DELLA  SICUREZZA e PRESIDENTI DEGLI ESAMI DI STATOI
A seguito della Riunione periodica sulla sicurezza tenutasi il giorno 6 giugno 2020 alle ore 12.30 presso lo Studio della Presidenza e via Piattaforma Office 365 Teams, facendo seguito all’avviso in bacheca, si precisa che: Il giorno venerdì 12 giugno 2020 dalle ore 14:30 alle ore 15.45 via piattaforma Office 365 tutto il personale Docente e non Docente sarà informato sul nuovo protocollo emergenza Covid19, come in oggetto anche con particolare riferimento agli Esami di Stato e Iefp. Il personale ATA può optare per la presenza nel plesso con una postazione p.c. e assistenza tecnica, previo appuntamento entro il 10 giugno con l'Ufficio Personale Rif: Patrizia.
L’incontro di svolgerà come segue:
ore 13:30- 14:30: entrata scaglionata di chi ha chiesto di presenziare nel plesso (all’ingresso un collaboratore scolastico indicherà le postazioni)
ore 14:30-14:45: introduzione del Dirigente Scolastico
ore 14:45- 15.00: intervento del Medico Competente Dott. Bianco
ore 15:00- 15:30: intervento dell’ASPP Prof. Loiacono
ore 15:30- 15:45: question time Il Dsga indicherà ai collaboratori ed agli assistenti tecnici di predisporre l’organizzazione in sicurezza e le postazioni per il personale in presenza, in aule separate.
I relatori e il Team Digitale lavoreranno dal laboratorio informatico o da remoto.
Tutti i nominativi saranno inseriti sulla piattaforma d’istituto Office 365 nel team “sicurezza Covid-19”, che viene costituito dal Team Digitale, ed a cui i partecipanti potranno accedere per la seduta dieci minuti prima per l’appello. Si raccomanda vivamente la partecipazione che costituisce obbligo di servizio.
Il Dirigente Scolastico Avv. Barbara Scarso
Video a :https://www.youtube.com/watch?v=jHPBKRh3mBo

ESAME DI STATO 2020 Ordinanze sullo svolgimento degli Esami di primo e secondo ciclo, valutazione e protocollo di sicurezza del Comitato tecnico-scientifico

Conferenza stampa sullo svolgimento degli Esami di Stato 2020


 
In 2 giugno 1946 gli italiani scelsero la forma repubblicana e votarono i membri dell'Assemblea Costituente. Per ricordare questo evento storico, domani gli studenti potranno seguire il primo evento on line affidato alla Presidente della Corte Costituzionale, Prof.ssa Marta Cartabia, che affronterà il tema "La Costituzione e la Repubblica". La pubblicazione sarà fruibile su www.cortecostituzionale.it. Seguiranno nuovi podcast sulla storia repubblicana, che verranno pubblicati anche sul portale Treccani. Rai Radio 1 li trasmetterà dedicando approfondimenti nei suoi programmi, cominciando da Radio 1 in viva voce. L'iniziativa  potrà arrricchire le competenze anche in vista dell'Esame di Stato.img podcast 20200601

Sottocategorie