Istituto di Istruzione Superiore di Lonigo
"Rosselli-Sartori"

 


ISTITUTO DI ISTRUZIONE SUPERIORE di LONIGO

Sedi Associate: ITE/ITT – IPS/IeFP

Via Scortegagna, 37 – 36045 Lonigo (VI) Tel. Segreteria 0444.831271 - Fax0444.834119

E-Mail amministrazione@iislonigo.itPecVIIS01100N@pec.istruzione.it

Codice Ministeriale VIIS01100N

Codice Fiscale 95089660245

 

 

Luogo e data di signatura

Al DSGA

Al personale ATA

Agli studenti

Ai genitori

Ai docenti

ed inoltre:

Al Presidente del Consiglio d’Istituto

 

ALL’ALBO

AL SITO Sez Amministrazione Trasparente

 

Sotto Sez.Personale

 

Decreto Dirigenziale n.21 del 18/02/2020

 

 

IL DIRIGENTE SCOLASTICO

VISTO l’art 34 della Costituzione;

VISTO il decreto-legge 23 febbraio 2020 n. 6 recante “Misure urgenti in materia di contenimento e gestione dell’emergenza epidemiologica da COVID-19”;

VISTO l’art 4 del D.P.R. 8 Marzo 1999 n. 275 “Regolamento recante norme in materia di Autonomia delle istituzioni scolastiche ai sensi dell'art.21, della legge 15 marzo 1999, n.59”;

Visto il testo integrale dell’ Ordinanza contingibile e urgente n. 1 del 23/02/2020 emanata dal “Ministro della Salute di Intesa con il Presidente della Regione Veneto riguardante Misure urgenti in materia di contenimento e gestione dell'emergenza epidemiologica da COVID-2019”

Viste le indicazioni interpretative della Direzione Generale dell’Ufficio Regionale della Regione Veneto con riferimento alla Ordinanza contigibile ed urgente n. 1 emanata in data 23/02/2020 dal Ministro della Salute d’Intesa con il Presidente della Regione Veneto, secongo le quali la


chiusura delle scuole di ogni ordine e grado integra la dispensa dalla presenza in servizio del personale docente ed ATA.

Vista l’ordinanza Sindaco di Lonigo n.30 del 23/02/2020 ove si riportano divieti di manifestazioni pubbliche ed altro, misure precauzionali di igiene e sicurezza già citate in precedenti indicazioni Ministeriali e altre note

Vista la DIRETTIVA N.1/2020 DFP 0012035 P. del 25/02/2020 Presidenza del Consiglio dei Ministri, Ministro per la pubblica amministrazione, indirizzata alle amministrazioni pubbliche di cui all’art 1 comma 2 del Dlgs.165/01

Visto il DECRETO DEL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI 25 febbraio 2020 Ulteriori disposizioni attuative del decreto-legge 23 febbraio 2020, n. 6, recante misure urgenti in materia di contenimento e gestione dell'emergenza epidemiologica da COVID-19. (20A01278) (GU n.47 del 25-2-2020)

Visto il DECRETO DEL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI 1 marzo 2020 Ulteriori disposizioni attuative del decreto-legge 23 febbraio  2020,  n.  6,  recante  misure  “COVID-19.  (20A01381) (GU Serie Generale n.52 del 01-03-2020)” ove all’art 2 lett e) si prescrive la “sospensione, sino all'8 marzo 2020, dei servizi educativi per l'infanzia di cui all'art. 2 del decreto legislativo 13 aprile 2017, n. 65 e delle attivita' didattiche nelle scuole  di  ogni  ordine e grado, nonche' della frequenza  delle  attivita'  scolastiche  e  diformazione  superiore

Visto il DECRETO DEL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI 4 marzo 2020

“Ulteriori disposizioni attuative del decreto-legge 23 febbraio 2020, n. 6, recante misure urgenti in materia di contenimento e gestione dell'emergenza epidemiologica da COVID-19, applicabili sull'intero territorio nazionale. (20A01475) (GU Serie Generale n.55 del 04-03- 2020)

Visto il DECRETO DEL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI 8 marzo 2020

Ulteriori disposizioni attuative del decreto-legge 23 febbraio 2020, n. 6, recante misure urgenti in materia di contenimento e gestione dell'emergenza epidemiologica da COVID-19. (20A01522) (GU n.59 del 8-3-2020)

Visto il DECRETO DEL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI 9 marzo 2020 Ulteriori

disposizioni attuative del decreto-legge 23 febbraio 2020, n. 6, recante misure urgenti in materia di contenimento e gestione dell'emergenza epidemiologica da COVID-19, applicabili sull'intero territorio nazionale. (20A01558) (GU Serie Generale n.62 del 09-03-2020)

Vista la nota n.323 del 10.03.2020 del Ministero dell’Istruzione avente come oggetto “Personale ATA. Istruzioni operative”

CONSIDERATO che l’OMS il 3 gennaio 2020 ha dichiarato l’epidemia da COVID-19 un’emergenza di sanità pubblica di rilevanza internazionale e l’11 marzo 2020 ha dichiarato in merito la sussistenza di pandemia

CONSIDERATA l’adozione della proposta di piano di lavoro emergenziale per il personale ATA formulato dal DSGA di questo Istituto con Decreto Dirigenziale n.16 dell’11.03.2020 con le modalità del lavoro agile al fine di preservare i diritti salariali pur in situazione di impossibilità di prestare completamente l’attività lavorativa degli stessi stante la causa di forza maggiore derivante dalle precauzioni sanitarie imposte di cui alla correlata informazione sindacale in atti

Visto il DPCM dell’11 marzo 2020 Ulteriori disposizioni attuative del decreto-legge 23 febbraio 2020, n. 6, recante misure urgenti in materia di contenimento e gestione dell'emergenza epidemiologica da COVID-19, applicabili sull'intero territorio nazionale. (20A01605) (GU Serie Generale n.64 del 11-03-2020) che prevede ulteriori e più stringenti misure per il contenimento del contagio, tra cui limitazioni alla circolazione dei cittadini

CONSIDERATO che un consistente numero di personale ATA risiede in Comuni diversi da quello dell’Istituzione Scolastica IIS LONIGO

CONSIDERATO che l’OMS già il 3 gennaio 2020 ha dichiarato l’epidemia da COVID-19 un’emergenza di sanità pubblica di rilevanza internazionale e l’11 marzo 2020 ne ha attribuito la qualificazione di “pandemia”

CONSIDERATA l’avvenuta chiusura del plesso di Via Bonioli con Decreto Dirigenziale n.15 dell’11.03.2020 in esecuzione delle disposizioni della nota 323 del M.I., sopra citata, unico funzionante nella giornata del sabato e per il quale l’ordinario piano di lavoro annuale ATA ha previsto l’apertura delle segreterie, stante viceversa il funzionamento delle lezioni della sede centrale su cinque giorni settimanali

VISTO il DECRETO-LEGGE 17 marzo 2020, n. 18 “Misure di potenziamento del Servizio sanitario nazionale e di sostegno economico per famiglie, lavoratori e imprese connesse all'emergenza epidemiologica da COVID-19”. (20G00034) (GU Serie Generale n.70 del 17-03-2020)

CONSIDERATA la terza Direttiva di Massima del Dirigente Scolastico dell’IIS LONIGO al Dsga in via emergenziale del 18 marzo 2020 n.Prot. 1767/2020 in ottemperanza al sopra citato decreto ed alle richieste pervenute dai lavoratori

CONSIDERATO la nuova proposta di lavoro agile del DSGA per gli Uffici Amministrativi e per i Collaboratori Scolastici n.Prot. 1768/2020 in relazione a quanto sopra indicato

CONSIDERATA la resa informazione sindacale alle RSU ed alle OO.SS ed alle altre competenti Autorità, preventiva alla formale adozione della presente modifica

adotta le modifiche

al piano di lavoro ATA in via agile ed emergenziale adottato l’11.03.2020,

in recepimento delle disposizioni di lavoro agile non in presenza del personale

come da DECRETO-LEGGE 17 marzo 2020, n. 18, così come proposto dal Dsga con piano di lavoro n. Prot. 1768/2020 del 18/03/2020

quanto alla prestazione lavorativa agile

e quanto alla conseguente indisponibilità dei locali della sede dell’edificio scolastico per conseguente carenza di personale in presenza

nei giorni di martedì, giovedì e sabato intercorrenti tra il giorno 18 ed il giorno 3 aprile 2020,

in modo da assicurare la continuità delle prestazioni indifferibili.

Nei giorni di chiusura sono disponibili i seguenti n.telefonici:

0444-505034

348-9256729

Le e-mail istituzionali ed in via diretta ed urgente la casella  dirigente@iislonigo.it.

Si comunichi a tutti gli interessati.

 

Il Dirigente Scolastico

Avv. Barbara Scarso

Firmato digitalmente ai sensi

del Codice dell’Amministrazione