Istituto di Istruzione Superiore di Lonigo
"Rosselli-Sartori"

 

La Giornata internazionale dei diritti della donna ricorre l'8 marzo di ogni anno per ricordare sia le conquiste sociali, economiche e politiche, sia le discriminazioni e le violenze di cui le donne sono state e sono ancora oggetto in molte parti del mondo.

Perchè omaggiamo le signore con le mimose?

Teresa Mattei, una ex partigiana, che negli anni successivi avrebbe continuato a battersi per i diritti delle donne, in un’intervista

disse:

«La mimosa era il fiore che i partigiani regalavano alle staffette. Mi ricorda la lotta sulle montagne. Questo fiore poteva essere raccolto a mazzi e gratuitamente».

La tradizione della mimosa ha avuto  successo e si mantiene ancora oggi.

La Sig.ra Mattei, morta nel 2013 a 92 anni:

«Quando nel giorno della festa della donna vedo le ragazze con un mazzolino di mimosa penso che tutto il nostro impegno non è stato vano».

(avviso della celebrazione in bacheca Spaggiari - 5 marzo 2021)

mimosa