Istituto di Istruzione Superiore di Lonigo
"Rosselli-Sartori"

 

FUNZIONIGRAMMA

DOCENTE

AMBITO

·   Uva Valeria, Golin Gilberto Romeres Giuseppe

·   Todeschini Giovanna

·  Loiacono Antonino

·   Marangoni Giancleto

·   Dugatto Flavio, Camgiano Luigi, Rossaro Gianpaolo, Castegnaro Anna,Calanni Fraccono Annamaria, Ceretta Fabiola

Staff Dirigenziale

Lo staff è composto dai collaboratori del Dirigente Scolastico, dal D. S. G. A., dal responsabile dell’ufficio tecnico, dal RSPP, dalle Funzioni Strumentali, dai coordinatori di dipartimento.

Lo staff si riunisce per analizzare le esigenze organizzative e didattiche del servizio scolastico e prepara le proposte da sottoporre agli Organi Collegiali d'Istituto. La composizione varia in relazione alle tematiche oggetto di trattazione.

Uva Valeria

Collaboratore Vicario

 

    Sostituzione del Dirigente Scolastico, in caso di assenza o di impedimento e per atti che riguardano l’ordinaria amministrazione con esclusione delle competenze relative alla stipula del contratto di rilevanza esterna;

    Collaborazione continuativa con il Dirigente Scolastico per il funzionamento regolare del Servizio nell’Istituto;

    Cura la formazione delle classi, gli organici e le cattedre in collaborazione con il Dirigente Scolastico e con i responsabili del plesso di Via Bonioli;

    Rappresentanza dell’Istituto in incontri, riunioni, manifestazioni (su delega del Dirigente Scolastico);

    Rapporti con Docenti, personale ATA, studenti e genitori per i problemi che dovessero sorgere;

    Collaborazione continua con le Funzioni Strumentali al P.T.O.F.;

    Cura dei rapporti con il Territorio;

    Collaborazione per la tutela della Sicurezza e l’incolumità delle persone, come previsto dal D.Lgs. 81/2008 (secondo indicazioni specifiche del Dirigente Scolastico);

    Collaborazione per l’applicazione del Codice della Privacy dell’Istituto di cui al D. L.vo 196/2003 (secondo indicazioni specifiche del Dirigente Scolastico);

    Collaborazione con la Segreteria per la gestione delle assenze del personale docente e la sua sostituzione;

    Collaborazione per il controllo dell’orario di servizio del Personale Docente, con delega alla concessione di permessi brevi, scambi di giorno libero e/o variazioni dell’orario di servizio, sostituzioni in assenze, anche temporanea, del Dirigente Scolastico o di suo impedimento;

    Collaborazione nella concessione di autorizzazione provvisoria per ingressi in ritardo e permessi di uscita agli studenti;

    Collaborazione con la Segreteria per la realizzazione del Piano delle uscite Didattiche, visite didattiche e viaggi di Istruzione;

 

Golin Gilberto, Romeres Giuseppe

Referenti di Plesso di Via Bonioli

    Rilevare le esigenze dei Docenti e Collaboratori Scolastici in ordine a sussidi e materiale di consumo, collegati alla didattica ed al funzionamento del plesso;

    Curare la documentazione del plesso avendo cura di rispettare le norme vigenti in materia di privacy e inoltrarla agli uffici competenti;

    Inoltrare le denunce di infortunio avvenute durante le attività didattiche, tecno-pratiche, di educazione fisica e di ASL, con prognosi superiore a tre giorni, all’Ufficio protocollo e didattica facendo attenzione alla tempistica, poiché vanno denunciate entro le 48 ore dal ricevimento del certificato medico all’INAIL e all’autorità P.S.;

    Collaborare, nello svolgimento delle proprie funzioni, con i Docenti con responsabilità di supporto organizzativo in particolare durante le operazioni di svolgimento dell’Esame di Stato;

    Vigilare per quanto attiene l’uscita anticipata / l’entrata posticipata degli alunni, nel rispetto del Regolamento d’Istituto;

    Assegnare gli insegnanti, a qualsiasi titolo disponibili, per la sostituzione di colleghi assenti, registrandone l’impegno su apposito registro;

    Curare il recupero delle ore non lavorate dei docenti, a seguito di permesso orario, entro il mese successivo dalla fruizione, secondo criteri concordati con il DS;

    Predisporre una scheda di sintesi periodica, e comunque almeno bimestrale, dei recuperi segnalando situazioni difformi ai criteri stabiliti, in collaborazione con gli Uffici di Segreteria;

    Provvedere alla vigilanza delle classi momentaneamente prive dell’Insegnante di turno, adottando ogni utile e tempestivo provvedimento, ivi compresa la sorveglianza momentanea da parte del personale collaboratore scolastico e se indispensabile, la distribuzione degli alunni tre le altre classi;

    Vigilare perché non venga consentito l’accesso, durante le attività didattiche, ad estranei, ivi compresi rappresentanti,

 

     venditori e simili, se non muniti di specifica autorizzazione rilasciata dal DS;

    Segnalare al DSGA eventuali, più efficaci, adattamenti dell’orario di lavoro del personale Collaboratore Scolastico;

    Esercitare il controllo e la vigilanza sull’osservanza dell’orario di servizio del personale Docente e non Docente, informando tempestivamente il DS e, nel caso del personale non docente, oltre il DS, il DSGA;

    Vigilare sulle condizioni di igiene e pulizia dei locali scolastici, segnalando al DSGA eventuali inadempienze del personale;

    Vigilare sulle condizioni di sicurezza e prevenzione dei rischi segnalando tempestivamente per iscritto al DS al R.L.S. e/o al RSPP;

    Regolamentare, sulla base dei criteri generali fissati, in caso di necessità l’accesso dei genitori a scuola durante le attività didattiche;

    Curare i contatti con l’Ufficio di Dirigenza e agevolare la comunicazione “interna” DS/Docenti del plesso e tra i team pedagogici dei plessi;

    Segnalare tempestivamente ogni disfunzione ed, ove occorra, adottare le iniziative ritenute più opportune, sentito il DS ed il Primo Collaboratore del Dirigente;

    Rispettare e far rispettare Regolamenti interni e di Organizzazione del servizio;

     solo il Prof. Golin Gilberto - Verbalizzazione delle sedute del Collegio dei docenti.

 

Rossaro Giampaolo, Saggiorato Corrado, Vulgaris Stilianos

Referenti di plesso – supplenti

Sostituiscono il Dirigente Scolastico, il Vicario e i Referenti di plesso in caso di necessità e urgenza con delega di firma dei libretti scolastici degli alunni e assicura il funzionamento dell’istituzione Scolastica

FUNZIONI STRUMENTALI

Dugatto Flavio

Area Informatica

 

-         Garantire la comunicazione interna ed esterna attraverso il sito d'Istituto;

-         Assicurare il tempestivo aggiornamento del sito della scuola, promuovendone l'utilizzo da parte dei docenti, degli altri operatori scolastici, degli alunni, delle famiglie, approntando quanto necessario allo scopo;

-   Assicurare l'adempimento degli obblighi di legge, con riferimento alla normativa sull’” Amministrazione trasparente" e in tema di dematerializzazione e di digitalizzazione, con riguardo all'utilizzo del Registro Elettronico e della Segreteria Digitale; Assicurare la gestione e il razionale utilizzo della rete Wi-Fi;

-   Favorire l'accesso all'informazione in rete dei docenti e la realizzazione di un archivio di facile consultazione di siti di interesse didattico;

-   Assicurare la documentazione e la messa in rete dei materiali didattici multimediali prodotti dalla scuola;

-   Fungere da supporto per l'assistente tecnico di riferimento in ordine al corretto adempimento delle attività manutentive delle dotazioni tecnologiche in dotazione alla scuola e alla predisposizione delle dotazioni tecnologiche (collegi docenti, assemblee di istituto, scrutini ed esami) che rimangono comunque di competenza dell'a.t.;

-   Collaborare con le altre Funzioni Strumentali, con la segreteria e con gli operatori della scuola in genere negli adempimenti funzionali al buon andamento dell'istituzione;

-   Monitorare i siti di riferimento per il reperimento di bandi del Piano Nazionale Scuola Digitale ai fini della partecipazione ai bandi.

Rossaro Giampaolo,

Castegnaro Anna

Area gestione progetti PON

 

-    Individuare bandi strategici per l’Istituzione scolastica con l’obiettivo di predisporre progetti e rispondere a bandi pubblici di finanziamento;

-   Promuovere il coordinamento con i docenti delle classi interessate e con le Associazioni del territorio per raccordare domanda ed offerta sulla base dei bisogni emersi,

-   Promuovere il coordinamento con le Funzioni strumentali dell’Istituto interessate ai moduli da presentare;

-   Collaborare con altre Istituzioni Scolastiche, Università ed ITS utili a supportare l’offerta formativa dell’IIS “Sartori-Rosselli”;

-   Promuovere il coordinamento con gli Enti esterni (comune, Provincia, Regione) per la presentazione di progetti PON-FSE e PON-FESR;

-   Garantire il necessario supporto organizzativo e normativo a tutti i docenti interessati ed all’ufficio amministrativo;

-   Promuovere incontri con i docenti dei Consigli di Classe interessati e con le famiglie per la pubblicità dei progetti per i quali si richiede il finanziamento.

Cangiano Luigi

Area Innovazione Didattica

 

-        Garantire la conoscenza di norme ed esperienze di eccellenza presso i docenti per consentire un cambiamento nello stile educativo e di insegnamento;

-        Favorire l’attualizzazione di stili pedagogici, in una dimensione costante di ricerca azione, per rispondere in modo attento e tempestivo ai reali bisogni dei “nativi digitali”;

-        Collaborare con la funzione Strumentale di Informatica per selezionare strumenti informatici idonei a favorire il processo di evoluzione pedagogica proposto;

-        Supportare i Consigli di Classe nella implementazione di metodologie didattiche (Flipped Classroom, Cooperative Learning, didattica laboratoriale, compiti di realtà,…) in aula in qualità di osservatore di supporto;

-        Monitorare classi con contesti difficili di apprendimento, con lo scopo di condividere l’adozione di strategie pedagogiche in linea con i bisogni emersi da parte di docenti e studenti,

-        Promuovere l’attuazione del Progetto “Didattica 2.0” finalizzato a favorire la progressiva diffusione tra gli studenti di strumenti informatici ibridi integrativi del libro di testo;

-        Promuovere l’innovazione didattica attraverso l’attivazione di percorsi di formazione/aggiornamento dei docenti;

-        Favorire l'accesso all'informazione in rete dei docenti e la realizzazione di un archivio di facile consultazione di siti di interesse didattico;

-        Gestire le risorse informatiche in collaborazione con la funzione Strumentale Informatica per l’acquisto di strumenti hardware e software utili a veicolare l’innovazione didattica;

-        Supportare il gruppo di lavoro “Orientamento” e la Funzione Strumentale “Inclusione” per informare e rispondere alle specifiche esigenze di apprendimento di studenti BES, DSA, diversamente abili.

 

Calanni Fraccono Annamaria, Ceretta Fabiola

Area Inclusione

 

-        Collaborare con enti esterni che si occupano a qualsivoglia titolo di problematiche relative agli studenti BES, DSA, Diversamente abili (Rete FAMI, Unità Socio-sanitarie, coordinatori per l’inclusione, CTI, ADI, SIL, SEDICO,…);

-        Predisporre gli orari dei docenti e degli assistenti alla persona degli alunni certificati;

-        Occuparsi dell’ accoglienza di alunni e famiglie ad inizio anno scolastico ed assistenza e supporto ai bisogni che man mano si manifestano nel corso dell’anno con indicazioni operative a studenti, docenti e famiglie;

-        Garantire il necessario supporto organizzativo e normativo a tutti i docenti di sostegno e collaborare con la segreteria didattica (riordino e controllo dei fascicoli, modulistica PEI/PDP, rinnovo delle certificazioni e/o diagnosi mediche, compilazione della modulistica per l’ambito territoriale e dei dati relativi all’anagrafe nazionale studenti certificati e relativa piattaforma, verifica dei dati inseriti in SIDI,…);

-        Promuovere incontri con i docenti dei Consigli di Classe interessati;

-        Coordinamento ed aggiornamento delle attività inserite nel PAI di istituto;

-        Coordinamento degli incontri GLHO;

-        Predisposizione, coordinamento e monitoraggio del progetto sulle “Aree a rischio” ai sensi dell’art. 9 del CCNL;

-        Predisposizione di proposte finalizzate all’acquisto specifico di sussidi per gli alunni certificati;

-        Supporto ai Gruppi di lavoro “Orientamento” e “Invalsi” relativamente ai bisogni degli studenti certificati;

-        Garantire la conoscenza di norme ed esperienze di eccellenza presso i docenti di sostegno per consentire un cambiamento nello stile educativo e di insegnamento;

-        Favorire l’attualizzazione di stili pedagogici, in una dimensione costante di ricerca azione, per rispondere in modo attento e tempestivo ai reali bisogni degli studenti certificati;

-        Collaborare con la funzione Strumentale di Informatica per selezionare strumenti informatici idonei a favorire il processo di evoluzione pedagogica proposto.

 

 

 

 

 

 

REFERENTI STRATEGI

Uva Valeria, Rossaro Giampaolo

Referente Formazione classi

 

Saggiorato Corrado,

De Stefani Eros

Commissione Orario Docenti

 

Uva Valeria

Referente Organico

 

Giancleto Marangoni

RSPP

 

Loiacono Antonino

Ufficio Tecnico

Progetta, gestisce, cura l’attività di manutenzione degli arredi e la sicurezza dei locali, da un punto di vista burocratico, amministrativo e organizzativo, raccordandosi con il Dirigente Scolastico e il Direttore S.G.A. e con i colleghi.

Saggiorato Corrado, Iorio Giuseppe,

Sartori Marco, Vulgaris Stilianos, Pomaro Roberto, Polillo Rosalia, Dinaro Francesca, Calanni Fraccono Anna Maria,

 

 

 

 

Tutor ASL

 Hanno il compito essenziale di facilitare i processi di apprendimento degli allievi e collaborano con i referenti ASL nella conduzione delle attività del progetto e nella stesura della documentazione. Essi elaborano, insieme al tutor esterno, il percorso formativo personalizzato sottoscritto dalle parti coinvolte, assistono e guidano lo studente nei percorsi ASL e ne verificano il corretto svolgimento, gestiscono le relazioni con il contesto in cui si sviluppa l’esperienza di ASL rapportandosi con il tutor esterno, monitorano le attività e affrontano le eventuali criticità, valutano, comunicano e valorizzano gli obiettivi e le competenze raggiunte progressivamente dallo studente, promuovono l’attività di valutazione sull’efficacia e la coerenza del percorso di ASL da parte dello studente, informano gli organi scolastici preposti ed aggiornano il CdC sullo svolgimento dei percorsi, anche ai fini dell’eventuale riallineamento alla classe, redigono schede di valutazione sulle strutture con cui sono state stipulate convenzioni onde depennare quelle non idonee alle esigenze dell’istituzione scolastica ed alla cura e sicurezza degli studenti.

Bà Paolo, Cavalli Marco, Dalle Molle Federica, Ferraro Eduardo, Marotta Ines, Panozzo Nicoletta, Sottile Giuseppa, Trolli Patrizia

 

Tutor Docenti in anno di Prova e Formazione

 

Supportano i docenti in anno di prova e formazione secondo le normative vigenti, collaborando con il Dirigente Scolastico

Terramagra Vincenzo, Fruciano Giuseppe

   

NUCLEO INTERNO DI VALUTAZIONE

Responsabili PTOF, RAV, PdM

Progettano, gestiscono e coordinano tutte le azioni necessarie per la definizione e stesura di tali documenti e si formano ed aggiornano in tal senso. Promuovono tutte le azioni necessarie per la condivisione dei suddetti documenti a livello scolastico e di contesto (docenti, personale ATA, studenti, famiglie, stakeholders, …).

Calanni Fraccono Annamaria, Cangiano Luigi Ceretta Fabiola, Dinaro Francesca, Ferraro Eduardo, Fruciano Giuseppe, Saggese Maria Speranza, ATA Rosa Gisella

Gruppo GLI d’Istituto

-        Elabora le strategie di intervento per l’inclusione degli studenti BES

-        Elabora il Piano Annuale dell’Inclusione

-        Tiene contatti con l’A.S.L. e con altre Agenzie del territorio

-        Predispone la modulistica per la realizzazione del P.E.I. e del P.D.P.

-        Contatta le famiglie degli allievi interni per informazioni e suggerimenti

-        Contattale scuole medie per l’inserimento nell’istituto in applicazione della legge 104/92

-         

De Colli Marianna, Paita Monia, Pento Claudio, AT Gonella Giuliana

Gruppo lavoro sui nuovi professionali

 

Cura l’innovazine didattica degli indirizzi professionali partecipando agli eventi dell’UAT di Vicenza e delle Reti dei Professionali con azioni di disseminazione all’interno dell’Istituto.

 

Uva Valeria, Golin Gilberto, Romeres Giuseppe, Terramagra Vincenzo, Fruciano Giuseppe

 

Referenti Dispersione Scolastica

Progettano, gestiscono e coordinano le azioni contro la dispersione scolastica secondo le indicazioni del Collegio dei Docenti

 

Romeres Giuseppe

Coordinatore OM 87

Progetta e gestisce le azioni previste dalla normativa raccogliendo e fornendo tutte le informazioni sugli studenti che devono effettuare il passaggio, raccogliendo tali notizie in dossier cartacei da sottoporre alla attenzione della commissione, organizzando il colloquio con la commissione (calendarizzazione, comunicazione) in raccordo con l’ufficio di dirigenza e l’ufficio didattica.

 

 

- Asse linguistico ITE

Cavalli Marco,Dal Maso Claudia

- Asse linguistico IPS

Barausse Beatrice

- Asse scientifico-tecnologico ITE-ITT Pompele Andrea

- Asse scientifico-tecnologico IPS

Loiacono Antonino

- Asse Matematico-informatico ITE

Fochesato Franca,

-Asse Matematico-informatico IPS

Marangoni Giancleto

-Asse Giuridico-economico ITE

Paolini Arianna

-Asse Giuridico-economico IPS

Cirignano Valentina

 

 

-Area Bes

Calanni Fraccono Annamaria, Cerretta Fabiola

Coordinatori di Dipartimento:

 

Dirigono i lavori delle riunioni e si occupano di verbalizzarne i contenuti; in collaborazione con il DS si preoccupano della attuazione delle decisioni concordate.

coordinatori IPS – IeFP

Fruciano Giuseppe, Piovene Porto Godi Emanuele, Gardin Marco, Pento Claudio, Marchesin Filippo, De Colli Marianna, Pellegrin Alessandra, Terramagra Vincenzo, Iorio Giuseppe, Messina Antonella, Barausse Beatrice, Tenaglia Guido, Bruttomesso Jessica, Ferrara Cristina, Marangoni Giancleto, Magarotto Daniela, Spanò Ivan, Sartori Marco, Ianne Fabiana

 

coordinatori ITE – ITT

Sonato Daniela, Faggionato Liliana, Fochesato Franca, De Marchi Daniela, Castegnaro Anna, Sacchiero Marta, Trolli Patrizia, Dalle Molle Federica, Parisato Marco, Panozzo Nicoletta, Dal Maso Claudia, Carmignato Romina, Romeres Giuseppe, Casagrande Flavio, Tornetta Filippo, Girardi Mauro, Pompele Andrea, Zamperlin Diana

 

 

Coordinatori di Classe:

 

Coordinano l’attività educativo-didattica di classe, verbalizzano le riunioni del CdC e controllano il registro elettronico ed i registri della classe almeno una volta a settimana, hanno cura degli atti e della documentazione in raccordo con tutte le figure di sistema, monitorano l’attuazione della programmazione di classe, segnalano tempestivamente casi difficili e comportamenti irregolari da segnalare alle famiglie, rilevano e comunicano assenze da segnalare agli organi competenti, predispongono percorsi di supporto per alunni difficili in raccordo con le figure di sistema, armonizzano il calendario di istituto con i progetti di classe.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

segretari IPS – IeFP

Donà NicolaZabinska Katarzina, Bellotto Franco, Pozzolo Elia, Molinaro Paolo, Buonocore Anna, Palmeri Vincenza, Mendolia Michael, Colucci Giuseppe, Piccolo Antonio, Gaigher Mariarosa, Paita Monia, Ferraro, Eduardo,Saggiorato Alessandro, Ricciardi Rosalia, Marchiotto Chiara, Capritta Giuseppe, Spanò Ivan, Picco Alessandro, Pugliese Ciro, Pozzan Silvano

segretari ITE – ITT

Mangino Giuseppina, Conti Eleonora, De Donà Paola, Paolini Arianna, Bracesco Alessandra, Moro Eleonora, Ongaro Marco, Pennetta Francesco, Colognese Paolo, Isatto Davide, Schiavo Stefania, Rossaro Giampaolo, Sofio Ilaria, De Stefani Eros, Turato Antonio, Lain Luigi, Pizzolato Debora, Novello Valentina, Flor Giulio, Valerio Labia Antonino, Sperotto Carla

Collaboratori dei Coordinatori

 

Condividono le problematiche della classe, collabora con il coordinatore di classe. Redigono il verbale della seduta e curano la stampa e il riordino dei materiali della cartella del Consiglio di Classe

Pento Claudio N.2 (elettrico 1 e 2)

Saggiorato Corrado N. 2 (elettrico 3 e misure elettriche)

Girardi Mauro N. 1 (sistemi automatici)

Bà Paolo N.2 (Informatica e Macchine termiche)

Pomaro Roberto N.2 (Informatica e Tecnologico e CNC)

Vulgaris Stilianos N. 1 (Elettronica e misure)

Gaigher Maria Rosa N.1 (Modellistica e Confezioni)

Valerio Labia N.1 (Motoristica)

AT Guzzo Dario N.1 (Macchine utensili)

Pellegrin Alessandra N.1 Metodologia Servizi sociali

Loiacono Antonino N. 1 (Chimica, fisica e scienze)

Dugatto Flavio N.3 (Informatica 1, 2 e 3)

Turato Antonio N. 1 (Chimica, fisica e scienze)

Responsabili dei Laboratori (n. 21)

 

In raccordo con l’Ufficio Tecnico provvedono alla custodia ed alla cura del materiale del laboratorio verificandone l’uso, la manutenzione e le caratteristiche di sicurezza; intervengono con proposte nelle procedure di acquisto per

il rinnovo della strumentazione; segnalano con tempestività al Dirigente Scolastico e al DSGA eventuali “problemi” rilevati; forniscono agli utilizzatori informazioni inerenti al corretto uso e le misure di sicurezza applicabili al posto di lavoro, le modalità di svolgimento dell’attività didattica e l’uso dei DPI quando presenti; segnalano al RSPP eventuali situazioni di rischio; fanno parte della commissione collaudo per l’acquisto dei nuovi strumenti o sussidi; raccolgono le schede tecniche delle macchine e/o altre attrezzature presenti e in assenza di esse compilano la scheda per ogni singola macchina o attrezzatura presente nel Laboratorio; propongono la radiazione di apparecchiature non più utilizzabili, non riparabili o fuori norma; compilano e aggiornano le schede di sicurezza dei prodotti chimici, ove presenti; effettuano verifiche periodiche (almeno ogni 6 mesi) sull’efficienza delle macchine ove presenti; indicano le modalità di smaltimento degli scarti di lavorazione; comunicano la necessità di procedere allo scarico di prodotti o macchine non utilizzate; effettuano la verifica della funzionalità dei materiali e delle attrezzature assegnate, segnalando l’eventuale esigenza di reintegro di materiali di consumo e di ripristino delle condizioni ottimali di utilizzo delle attrezzature danneggiate; segnalano le necessità di esecuzione di piccoli lavori di manutenzione da effettuare con risorse interne della scuola; verificano il corretto utilizzo del laboratorio da parte degli altri docenti che ne fanno richiesta; partecipano alle riunioni indette dal Dirigente Scolastico per l’organizzazione ed il funzionamento del laboratorio.

Al termine dell’anno scolastico i Responsabili di Laboratorio riconsegnano al DSGA gli elenchi aggiornati dei beni in custodia con esplicita segnalazione dei movimenti intervenuti.

Il corretto e completo svolgimento della funzione consente l’accesso al fondo d’istituto nella misura stabilita in sede di contrattazione di Istituto.

 

Uva Valeria

Referenti INVALSI:

Curano l’organizzazione delle prove INVALSI e la relativa correzione. Si occupano di svolgere tutte le procedure previste dalla norma in raccordo con l’ufficio didattica e con il DS.

 

Castegnaro Anna, Cavalli Marco, Fringuello Francesco

Gruppo di lavoro studenti:

Supporta gli studenti nello svolgimento di tutte le attività e le assemblee, nel rispetto della normativa, a livello di istituto e provinciale; Progetta, gestisce e coordina progetti legati alla educazione alla salute ed alla legalità e predispone la documentazione da un punto di vista burocratico-amministrativo ed organizzativo raccordandosi con il DS, il DSGA e con i colleghi; Promuove progetti di prevenzione del bullismo e Cyberbullismo.

 

Ianne Fabiana

Gruppo di lavoro OOSS

Prepara, gestisce e coordina il progetto d’Istituto OOSS in collaborazione con gli Enti competenti.

 

Pomaro Roberto, Saggiorato Alessandro

Gestione Sito Web:

Cura l’inserimento delle news e delle circolari sul sito istituzionale e ne cura il corretto funzionamento ed utilizzo; si preoccupa di abbellire l'immagine del sito.

 

Pozzan Silvano: sede IPS

Romeres Giuseppe: sezione ITE ed ITT

Controllo del divieto di fumo

·       ha il compito di richiamare formalmente i trasgressori all'osservanza del divieto di fumare;

·       di segnalare, in caso di inottemperanza al richiamo, il comportamento dei trasgressori ai pubblici ufficiali e agenti ai quali competono la contestazione della violazione del divieto e la conseguente redazione del verbale di contravvenzione.

 

 

Gaigher Mariarosa, Barausse Beatrice, Chini Magda, Pellegrin Alessandra

AT. De Franceschi Carla

Gruppo di Lavoro Moda

 

Promuove l’indirizzo moda curandone l’innovazione e le relazioni con il territorio

 

Ianne Fabiana

Ascolto studenti

Con disponibilità oraria affronta le diverse problematiche inerenti la fase evolutiva dello sviluppo degli studenti. Può essere disponibile anche per i Docenti.

Cura il benessere degli studenti assicurando la segretezza delle informazioni

 

 

Sacchiero Marta, Saggiorato Corrado.

A.A. Sinigaglia Anna

Commissione Elettorale

Organizza, gestisce, svolge lo scrutinio e verbalizza le elezioni dell’istituto Scolastico

 

Dugatto Flavio

Animatore Digitale

Supporta i docenti nell’innovazione digitale sostenendo il miglioramento dell’Istituzione Scolastica. Organizza gestione e accesso alla piattaforma in uso dalla Scuola ai fini didattici ed organizzativi.